Miglioramento Sismico e Adeguamento Antincendio del Municipio di Sala Bolognese

Home » Realizzazioni » Miglioramento Sismico e Adeguamento Antincendio del Municipio di Sala Bolognese

Miglioramento sismico, adeguamento antincendio e realizzazione del nuovo porticato
per il municipio di Sala Bolognese a Bologna

Miglioramento sismico, adeguamento antincendio e realizzazione del nuovo porticato per il municipio di Sala Bolognese a Bologna

L’edificio oggetto di intervento in cui è stato effettuato un miglioramento sismico e un adeguamento antincendio, è costituito da quattro piani fuori terra a pianta rettangolare (escluso il piano rialzato) di dimensioni 11 m x 29 m, aventi pareti portanti in muratura, solai in latero-cemento ed una copertura in legno lamellare.

Si tratta di una struttura costruita tra il 1967 e il 1968, originariamente costituita da tre piani, che nel 1996 è stato oggetto di un intervento di sopraelevazione che ha comportato la demolizione della copertura originale e del porticato esistente e alla realizzazione di:

Inizialmente si accedeva al fabbricato mediante una scalinata in porfido dai gradini irregolari e avente andamento simmetrico rispetto all’ingresso principale.

Poiché dalle verifiche di vulnerabilità sismica effettuate sull’immobile, sono state riscontrate alcune criticità nella struttura, l’obiettivo primario dell’Amministrazione comunale di Sala Bolognese

è stato quello di migliorare le prestazioni sismiche del corpo di fabbrica ed adeguarlo alla normativa antincendio vigente.

Si è colta l’occasione per realizzare alcuni interventi di miglioramento della distribuzione interna e per riqualificare l’accesso all’edifico della sede Comunale, posta a Padulle,

realizzando un porticato che svolga sia funzione di protezione dell’ingresso principale che di “galleria aperta” intesa come luogo di incontro e socializzazione.

Per una suddivisione delle spese e dell’impatto sull’operatività degli uffici comunali, gli interventi sono stati suddivisi in due lotti di esecuzione: