Servizi

I servizi che Architettura Strutturale propone alla propria clientela vanno dalla Progettazione Strutturale, Architettonica e Civile alla Direzione Lavori, Pratiche Edilizie e Consulenze tecniche di vario genere.

Di seguito una descrizione dettagliata delle attività.

Progettazione Strutturale


  • Strutture in acciaio
  • Strutture in cemento armato
  • Strutture miste acciaio – c.a.
  • Strutture in legno
  • Strutture miste legno – c.a.
  • Strutture in muratura
  • Progettazione in zona sismica di nuovi edifici
  • Interventi di consolidamento e/o adeguamento sismico di edifici esistenti
  • Geotecnica: fondazioni, paratie, palificate, diaframmi, muri di sostegno
  • Analisi di affidabilità e sensibilità parametrica di sistemi isostatici a più gradi di libertà

Progettazione Architettonica


  • Progettazione architettonica definitiva e esecutiva
  • Ristrutturazione edifici esistenti
  • Risanamento conservativo
  • Manutenzione straordinaria
  • Ridistribuzione spazi interni
  • Consulenza per interventi di manutenzione ordinaria

Direzione Lavori


  • Project management
  • Direzione lavori generale
  • Direzione lavori strutturale
  • Direzione lavori architettonica

Progettazione Civile


  • Perizie statiche
  • Perizie per danni conseguenti a vibrazioni
  • Perizie Tecniche per Stima dei Danni
  • Assistenza tecnica e consulenza sui cantieri
  • Assistenza tecnica per l’installazione di linee di sicurezza contro le cadute dall’alto
  • Assistenza tecnica all’impresa per ottimizzazione strutturale e riduzione dei costi
  • Verifica e contabilizzazione dei lavori
  • Stesura computi metrici e preventivi
  • Stesura capitolati
  • Consulenze tecniche e legali a Privati e Imprese
  • Assistenza a Studi Legali
  • Consulenza Tecnica di Parte (CTP)

Collaudo


  • Collaudo statico

Catasto

Nuova costruzione
  • inserimento in mappa catastale del fabbricato con strumentazione elettronica tramite rilievo celerimetrico/topografico con deposito di pratica in formato digitale (PREGEO);
  • denuncia di accatastamento tramite redazione di pratica DOCFA riportante tutte le nuove unità immobiliari realizzate con la redazione delle relative planimetrie catastali per attribuzione delle relative rendite .
Ampliamento di fabbricato esistente
  • inserimento in mappa catastale dell’ampliamento con strumentazione elettronica tramite rilievo celerimetrico/topografico con deposito di pratica in formato digitale (PREGEO) o con procedura semplificata per modeste entità con esclusione del rilievo topografico, in base all’entità dell’ampliamento;
  • denuncia di variazione tramite redazione di pratica DOCFA riportante l’aggiornamento delle unità immobiliari variate, per l’attribuzione della relativa rendita catastale
Variazioni di unità immobiliari
  • denuncia di variazione tramite redazione di pratica DOCFA riportante l’aggiornamento delle unità immobiliari per attribuzione delle nuove rendite catastali derivanti dalle modifiche realizzate.

Certificazione energetica


  • Attestato di Prestazione Energetica (APE) - Decreto 63/2013, convertito dalla legge 90/2013 (modifica il decreto legislativo 192/2005 ed introduzione di una serie di novità sulle prestazioni energetiche degli edifici ed introduce l’APE – Attestato di Prestazione Energetica – in sostituzione dell’ACE – Attestato di Certificazione Energetica).